venerdì 9 dicembre 2016

Sauro Albisani

FLIRT

Sono tornato in prima elementare.
Ero già morto, non ricordo come
né quando, ultraottuagenario. Entro
nell’aula garrula dalla finestra
chiusa.
              Fo in tempo a udire la maestra
indicarmi col dito: - Alla lavagna!

Dal primo banco un bambino impaurito
si alza in piedi e sorride a una compagna.


(inedita)